lunedì 10 marzo 2014

Recensione #17: Una ragione per amare (Breathing #1) di Rebecca Donovan

Una ragione per amare (Breathing #1) di 
Rebecca Donovan 
Titolo originale: Reason to Breathe
Pagine: 443
Pubblicazione:10 Maggio 2011
Pubblicazione italiana: 6 Febbraio 2014
Editore: Newton Compton
Prezzo cartaceo: 9.90 €
Prezzo e-book: 4.99 €
Trama: Emma Thomas è una studentessa modello e un'atleta prodigio. Ma è una ragazza taciturna e solitaria: non frequenta nessuno tranne la sua amica Sara, non va alle feste, non esce e non ha un fidanzato. E si copre bene per nascondere i lividi, per paura che qualcuno possa indovinare quello che succede tra le pareti domestiche. Mentre gli altri ragazzi della sua età si divertono spensieratamente, Emma conta in segreto i giorni che mancano al diploma, quando finalmente sarà libera di andare via di casa. Ma ecco che all'improvviso, senza averlo cercato o atteso, Emma incontra l'amore. Un amore intenso e travolgente che entra prepotentemente nella sua vita. E adesso nascondere il suo segreto non sarà più così facile.




Una cosa che odio da morire? 
Le copertine con sopra una ragazza anonima, ultimamente sempre con i capelli rossi. Non mi piacciono per niente. Per questo, quando vedo una copertina del genere, e per fortuna la trama un po' mi piace, decido di prendere sempre la versione virtuale. 

Rebecca Donovan ci fa conoscere Emma Thomas, una ragazza sempre con la testa abbassata sui libri, ottimi voti a scuola e che conta i giorni che la separano dal College. Emma studia tantissimo, gioca a calcio e basket, ha una sola amica da tempo ormai indefinito ed è una ragazza anonima. Proprio come la ragazza sulla copertina. 

Finché un giorno, Evan Mathews la zittisce durante l'ora di giornalismo. Davanti a tutti i compagni di classe. Okay, diciamocelo: Emma non è mai stata una che parla molto in classe, ma sente di dover rispondere ad Evan. E per di più, non l'ha mai visto. 
Finché Evan inizia a fermarla per i corridoi, le dice che hanno praticamente metà delle lezioni in comune e diventa la sua ombra. 

Emma si chiede perché proprio lei. Fra tutte le ragazze che ci sono in quella scuola, perché deve interessarsi proprio a lei? E per sua sfortuna, la sua migliore amica Sara ci mette il carico da mille. Sara è la ragazza più bella della scuola. Ogni ragazzo cade ai suoi piedi, ha lunghi capelli rossi che le ricadono in morbide onde sulle spalle e non vede l'ora che Emma si fidanzi con Evan. Perché sa che sono la coppia perfetta. 

Eppure, dopo varie serate passate a mangiare la pizza insieme, tempo che passavano la maggior parte delle volte a casa di Evan a giocare a biliardo, e appuntamenti in biblioteca, dove ovviamente non si studiava, fra Evan ed Emma ancora non è scoccata la scintilla. 

Allora, perché Emma non vuole fidanzarsi con Evan? Perché non si sono scambiati nemmeno un bacio? 
Emma ha orari rigidi, a casa. 
Emma gira per i corridoi di scuola non sempre tutta intera. 
Una volta, sono i punti sulla testa. Un'altra, i lividi sul corpo. Un'altra ancora, le bruciature sui fianchi.
Perché? Autolesionista? Viene picchiata? Perché non ne parla con nessuno?

La storia d'amore di Evan ed Emma è stata messa in secondo piano, perché Rebecca Donovan ha trattato un argomento molto pesante e difficile per alcuni: l'abuso familiare. Emma non vive con i suoi genitori. Dopo la morte di suo padre e una madre alcolista, lei decide di lasciarla sotto le cure e la protezione dei suoi zii. 
La protagonista vive con il fratello di suo padre, George, e Carol. Che non è poi una zia così dolce ed affettuosa. 

Emma in silenzio subisce gli abusi, le botte di sua zia Carol, senza dire niente a nessuno.
Senza dirlo nemmeno ad Evan e alla sua migliore amica Sara, che sa tutto ma deve far finta di niente. 

Quindi, se volete leggere una storia d'amore carina e frivola, questo non è il libro adatto. Diciamo che la storia d'amore è basata su qualche giornata passata insieme da Emma ed Evan, qualche bacetto qua e là. Più che altro, ci concentriamo sui drammi familiari e i pensieri mai felici e spensierati della protagonista. 

Vi consiglio questo libro, ovviamente! 
E gli do quattro stelli soltanto per il finale, che... Leggetelo! 


Breathing saga:
Una ragione per amare, 6 Febbraio 2014 (Breathing #1)
Una ragione per restare, 27 Marzo 2014 (Breathing #2)
Una ragione per vivere, 30 Aprile 2014 (Breathing #3)

Nessun commento:

Posta un commento