martedì 2 maggio 2017

Recensione #81: Potrei morire di te (Piacere russo #1) di Malia Delrai



Potrei morire di te (Piacere russo #1) di
Malia Delrai
Pubblicazione: 24 Dicembre 2014
Editore: Delrai Edizioni
Prezzo cartaceo: 8.99€
Prezzo e-book: 2.99€
Trama: Quando Selene viene venduta a un uomo bellissimo e affascinante, non può credere che sarà lui a iniziarla ai piaceri del sesso, che ancora non conosce. Roman è russo, esponente di una potente mafia del Paese, e non è un uomo come gli altri. Lei l'ha capito al primo sguardo, capace di soggiogarla e schiacciarla con la sua forza. Il fascino potente che emana da lui la fa fremere e ricercare qualcosa di diverso nella vita; l'abitudine del passato non le appartiene più, non la soddisfa. Ritrovarsi nelle spire di un traffico di prostituzione non la abbatte, Selene si rialza, e per farlo si deve fidare di lui, Roman Aleksandrovic Nevskij, un carnefice che parla la sua lingua perfettamente e i cui occhi verdi la trapassano da parte a parte per sedurla.