venerdì 7 marzo 2014

Fangirl Friday #2


Non pensate anche voi che il venerdì sia il giorno più bello del mondo?!
Finalmente la settimana è finita, e come ben sappiamo il weekend volerà via in un batter d'occhio :( 
Intanto, per inaugurare questo bellissimo venerdì e questa rubrica che io amo immensamente, parliamo un po' di... 


OSCAR!


Come ben saprete (perché se non lo sapete potete benissimo correre via!) domenica 2 Marzo si è tenuta l'86° edizione degli Academy Awards! In parole povere, gli Oscar! 
Avevate qualche preferenza, voi? Diciamo che io ero una delle tantissime che si aspettava l'Oscar di Di Caprio, che purtroppo non è arrivato. Cioè, secondo me Leo si merita immensamente l'Oscar, ma non per The Wolf of Wall Street
Ma partiamo dall'inizio! 
Prima di tutto, parliamo di quella donna fantastica che è Ellen Degeneres! Perché io la adoro e mi fa morire dal ridere! Ellen ha iniziato subito con un piccolo discorso, dove non si è parlato d'altro di... Le cadute di Jennifer Lawrence! Ellen ha ovviamente ricordato a tutto il pubblico che Jennifer l'anno scorso è caduta sugli scalini per andare a ritirare l'Oscar, e che si era letteralmente suicidata sul Red Carpet venti minuti prima. 
Cosa mi combini, Jen? Cadi due anni di fila, agli Oscar? Allora è una moda...


E poi... si inizia immediatamente con la premiazione! 
Vediamo subito una bellissima Anne Hathaway, ma il suo vestito non mi ha fatta impazzire, devo dire la verità. 
E la verità è anche che il miglior uomo/attore/cantante del mondo è salito su quel palco per la seconda volta. Se non avete visto Dallas Buyers Club, dovete farlo. Vi obbligo. Soprattutto per l'interpretazione stupenda di Jared Leto. Mi ha letteralmente risucchiata. Lasciamo stare i capelli di Jared, io me lo prenderei ugualmente anche così. 


Poi arrivano i premi meno importanti, sempre importanti ma che riguardano scene, musica e blablabla. Sette premi per Gravity, che io ancora devo vedere. Diciamo che il trailer non mi ha mai entusiasmata più di tanto. Ma se ha vinto ben sette Oscar, un motivo ci sarà. Sono stata super contenta dell'Oscar per Her, quel film è qualcosa di eccezionale! 
E poi... arriviamo a noi! Dai, tutti un po' lo sapevamo/speravamo che La Grande Bellezza vincesse agli Oscar, no? Soprattutto dopo aver vinto il Golden Globe e il Bafta! Eppure, vedere Sorrentino sul quel palco, con il suo inglese un po' strascicato è stata un'emozione unica. Chi non ha pensato 'Cazzo, abbiamo vinto', quando alla fine noi non abbiamo vinto nulla, perché il film l'ha fatto Sorrentino e gli attori di certo non eravamo noi, ma vedere la nostra Italia su quel palco è stato molto emozionante. Superfangirl MODE ON! 


Ed ora tenetevi forte sulle vostre sedie girevoli, perché stanno arrivando due dei momenti più belli degli Oscar: Pizza&Selfie! 
Prima di tutto, la nostra amatissima Ellen ha questa brillante idea giusto perché gli Oscar pubblicizzavano il Galaxy, di prendere il suo Samsung ed andare da persona a persona a farsi una selfie. E che persone! La selfie più famosa al mondo è quella con Julia Roberts e il suo sorriso Mentadent, Meryl Streep, Jennifer Lawrence, Jared Leto, Brad Pitt e Angelina Jolie che fa ciao ciao. 
Pensate che vedere Ellen Degeneres che distribuiva pizza in giro aiutata da Brad Pitt fosse esilarante? No, perché dovete vederli mentre cercano di mangiare pizza come persone normali in abiti da milioni di dollari e una statuetta d'oro vicino. MUST. 


Mentre voi ancora pensate a Brad Pitt che distribuisce pizza, gli Oscar riprendono con la premiazione e molte esibizioni. Vediamo P!nk che canta Somewhere Over The Rainbow, tributo al Mago di Oz. Gli U2, con Bono che... va beh, la rima è scontata! E Idina Menzel che ci delizia con Let It Go, la canzone di punta del cartone animato Frozen, che si è portato a casa anche un Oscar. Big up per la Disney, che non sbaglia mai! 
Poi arriva la parte più bella, cioè i premi che aspettavi da tutta la notte e che arrivano alle cinque di mattina! Lupita Nyong'o si porta a casa l'Oscar, ma questo non ci interessa. No. A noi ci interessano Benedict Cumberbatch e Brad Pitt seduti con in mezzo Angeline Jolie MUOIO mentre piangono per le parole che Lupita dice sul palco degli Academy. PIANGONO. INSIEME. OMMIODDIO. 



Sappiamo ormai benissimo che Leo non ha vinto l'Oscar, ma che l'ha vinto Matthew Mccibaughey per la sua performance in Dallas Buyers Club. Ripeto: Guardate quel film! 
Infine l'Oscar per miglior film va a 12 Anni Schiavo, film spettacolare che ho amato immensamente. Un cast eccezionale tutto sul palco in una sola volta. Piangevo. 

Prima di chiudere questo enorme post sul post fangirl per gli Oscar, apriamo una piccola parentesi per l'uomo che ho amato di più al mondo quella sera: Benedict Cumberbatch. Non ve lo aspettavate, vero? Come sono prevedibile? 
Perché secondo me, il photobomb migliore è stato il suo. La selfie migliore con Ellen, è di certo la sua! Come si può non amare un uomo del genere? Bah! 






Nessun commento:

Posta un commento