domenica 12 gennaio 2014

Recensione #3: Dreamless di Josephine Angelini (Starcrossed #2)


Aspetto il venerdì come se fosse l'unico giorno della settimana, giuro! Poi, che succede? Succede che non posso pubblicare La Rubrica per eccellenza. Cioè, Fangirl Friday del blog The Bookshelf. Salta la corrente, internet va per fatti suoi, gli operatori della Telecom, molto gentilmente mi dicono che devo andare al negozio per procurarmi un altro modem. Da sola. Duecentomila cavi da attaccare, un sabato sera buttato sotto la mia scrivania, mentre cercavo di capire se il cavo giallo andasse nella presa ADSL e quello nero nella presa INTERNET. Ovviamente, era il contrario. 
Ma veniamo a noi! Il vicino un po' cattivo ha deciso di staccare il suo modem, dopo aver capito che mi ero letteralmente attaccata alla sua rete wifi per qualche oretta. Oretta che ho usato per scrivere tutto il post per la rubrica. E non vi dico di cosa parlava. Ve lo dico. Sherlock. Perché voi tutte sapete che oggi è una giornata bruttissima. Che stasera andrà in onda l'ultima puntata della terza stagione. Che sono pronta a tagliarmi le vene. E che morirò, e... Basta! 
Va bene, avete capito che il mio weekend non è stato dei più rosei. A parte il raffreddore e la simulazione di terza prova che mi aspetta domani, è tutto okay. Giuro
Vi lascio alla recensione! :*


Dreamless di 
Josephine Angelini
Pagine: 448
Pubblicazione: 29 Maggio 2012
Pubblicazione italiana: 6 Giugno 2012
Editore: Giunti Editore
Prezzo cartaceo: 14.00€
Prezzo e-book: 11.99€
Trama: Non ci sono più sogni per Helen, ogni volta che si addormenta è costretta a raggiungere l’aldilà. È la prescelta, colei che dovrà discendere agli Inferi e superare prove indicibili per trovare le Furie, liberarle dalla loro ira e rompere il ciclo di faide tra le Case. In più ogni mattina, quando si risveglia ferita e provata, non trova tregua: deve allenarsi duramente per controllare i suoi poteri e, come se non bastasse, andare a scuola. Sempre più spossata e sofferente, non ha nessuna spalla su cui piangere. Perfino Lucas, diventato freddo e ostile, la respinge. Ma è proprio quando ogni speranza sembra perduta, durante una delle sue estenuanti discese agli Inferi, che Helen si imbatte in Orion, un semi-dio bello come il sole, capace di far tremare la terra oltre che il suo cuore. Divisa fra l’attrazione per il nuovo pretendente e l’amore impossibile per il cugino, Helen si trova a sfidare i suoi limiti e le sue paure. È in gioco il destino dell’umanità intera. Ancora più intrigante di Starcrossed, Dreamless è un romanzo intenso, dark, sexy e pieno di azione. "THE AWAKENING SERIES" la trilogia. Dreamless, è il secondo libro della trilogia YA di Josephine Angelini, iniziata con Starcrossed e racconta il viaggio di Helen nell’aldilà, mentre il terzo libro racconterà lo scontro finale tra i mortali e gli dèi.


Se dovete commentare il post con un 'che ci scrivi a fare la recensione del secondo libro di Josephine Angelini, se non hai recensito nemmeno il primo', non fatelo. 
La mia intelligenza si è sentita insultata, mentre copiavo la trama e mi sono resa conto che qualcuno di voi, leggendo, non capirà un tubo. Perché io do per scontato che voi già sappiate tutto. Siete intelligenti, suvvia

Starcrossed è il primo libro della saga creata da Josephine Angelini, dove Helen, la protagonista, scopre di essere una semidea. Lo scopre grazie a una famiglia che si trasferisce in città, la famiglia Delos, semidei anche loro. Così Helen inizia a passare molto tempo con loro, e scopre moltissime cose. Cose che mi faranno spoilerare tutto, se ve lo dico! Non posso! 
Arriviamo al dunque! Helen si innamora di Lucas, semidio. Inizia una storia nella quale Lucas le insegna ad usare e sfruttare al meglio i suoi poteri, finché non arriva Daphne. La mamma di Helen. Semidea. Che Helen pensava di non avere. 

Daphe rivela ai due giovani che il loro amore farà scoppiare una guerra. Helen fa degli incubi assurdi, che la fanno risvegliare coperta di fanghiglia e tutta tremolante. Helen in questi sogni scende letteralmente negli Inferi, dove vede Le Furie. O più comunemente conosciute come Erinni. Perché l'amore fra Helen e Lucas scatenerà la guerra? Perché Helen, è Elena di Troia. E Lucas è suo cugino. Almeno così ci lascia la mamma di Helen, alla fine del primo libro. 

Cosa succede in Dreamless? Nel secondo capitolo di questa avvincente saga, troviamo Helen negli Inferi. Ve lo dico immediatamente: la maggior parte della narrazione si svolgerà negli Inferi. Perché Helen deve sconfiggere Le Furie e metter fine a questa guerra. 
Daphne è letteralmente sparita, mentre ad Helen tocca il lavoro sporco. Ritroviamo la sua migliore amica, Claire, ed il suo migliore amico, Matt

Ma ci sono anche new entries! Fra queste troviamo Orion. 
Bello impossibile, semidio anche lui che scende negli Inferi per aiutare Helen, sotto consiglio di Daphne. Ovviamente scatta la scintilla. (No, non parlo dei fulmini che scaglia Helen. Sì, perché quella ragazza oltre a essere bellissima, vola e scaglia fulmini. La odio.

Qui inizia il loro viaggio fra Dei, fiumi e un pizzico di sensualità. Helen è attratta da Orion, ma sa per certo di amare Lucas. 
Lucas, che non potrà mai avere. 

Ogni volta che Helen si risveglia, viene aiutata dalla famiglia Delos a capire cosa è successo lì sotto, e a scoprire come uccidere Le Furie. Che poi, si rivelerà facilissimo. 
Alla fine ci sono i soliti colpi di scena alla 'Io sono Josephine Angelini e posso farlo'. Della serie che vorreste ucciderla lentamente. Peggio di Helen. 

La storia di questa saga è letteralmente fantastica. Josephine Angelini intreccia la storia moderna con quella Greca, e non lascia mai nulla al caso. In certi casi, l'ho trovata un capolavoro. Tipo Automedon che è il cugino di... Non posso dirvelo!

Consiglio questa saga, e spero di leggere qualcosa di meglio fra Helen e Lucas, nel terzo e ultimo libro!

2 commenti:

  1. Aaaaaaaah Sherlock! Aaaaah! *_*
    Anche noi gli dedicheremo un Fangirl Friday, probabilmente proprio il prossimo! (non parliamo della fine della terza stagione. Non ne parliamo. Non ho ancora visto la 3x02 proprio per illudermi di avere un'altra puntata intera da guardare).
    Tornando alla recensione, ho Dreamless nella lista di libri da leggere e spero di farlo al più presto.
    Sarò sincera: ho odiato Helen con tutta me stessa. Troppo perfetta, troppo potente, troppo una Mary Sue in incognito.
    Bah, spero davvero che si dimostri un po' più... umana, per così dire :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Mel!
      Ho finito ora di vedere la puntata in diretta e... GUARDALA. Giuro che non ve ne pentirete! Parola di scout!
      Tornando alla recensione, diciamo che anch'io inizio un po' ad odiare Helen. Spero di sbagliarmi, soprattutto perché voglio leggere Goddess con leggerezza! Secondo me Dreamless è uno di quei libri o di cui ti innamori, o che odi con tutto il cuore. Infatti ho letto recensione molto negative! Speriamo che a te piaccia!

      Elimina