giovedì 31 luglio 2014

Let's talk about... #1



Giuro che gli alieni non mi hanno rapita! E' soltanto colpa della vita reale... 
Insomma lettori, ho iniziato a lavorare e quando ho un giorno libero cerco di andare a mare (tempo permettendo!), quindi non accendo il PC da un po'. Tutto quello che faccio è accedere sui social network con l'iPhone, poi nient'altro. 
Oggi che volevo preparare un po' di post, blogger decide di abbandonarmi! Non so voi, ma a me non fa visualizzare gli altri blog... 
Insomma, rileggendo sopra capirete anche che il tempo per leggere è diminuito drasticamente, e io che un mese fa mi lamentavo per la maturità, pff. 
Non vi propongo recensioni, ma un bel Let's talk about..., che cos'è? 
Non è una rubrica, perché non ha cadenza né settimanale, né mensile né lapubblicoquandovoglio, e discuteremo di libri, film, serie TV, agosto che sembra novembre, e così via. 

Quindi, via a Let's talk about... TV series! 


Teen Wolf


Ho iniziato Teen Wolf per caso, questa settimana. Insomma, se di mattina e pomeriggio lavoro, se non ho internet per aggiornare il blog, cosa faccio la notte? Inizio una nuova serie TV, ovvio. Come avrete ben capito i protagonisti di questa serie sono dei licantropi. Dei licantropi adolescenti, a dirla tutta. La prima stagione di Teen Wolf non mi ha fatto impazzire, ma la seconda mi è piaciuta da morire. Per non parlare della terza, che ho iniziato proprio ieri sera. E sì, so come andrà a finire la terza stagione. Maledetti spoiler e maledetto Tumblr! Comunque, ci troviamo nella solita cittadina americana con pochi abitanti: Beacon Hills. Città del tutto inventata, vi avviso. Insomma, nel giro di pochi episodi mi sono innamorata dei protagonisti, e soprattutto di Stiles Stilinski. Lo so che sono strana, anche perché Stiles è l'unico umano lì dentro. Niente poteri soprannaturali, non è un cacciatore, ha soltanto una normalissima cotta da anni per una sua coetanea. E io amo la normalità. Nelle prime puntate di Teen Wolf ci ho rivisto molto i primi episodi di The Vampire Diaries, che ho abbandonato all'inizio della terza stagione, perché proprio NO. Però Teen Wolf è diversa, è migliore, ed ho riso tantissimo nel giro di ventiquattro episodi. Forse sarò l'unica, ma nel suo drammatico-soprannaturale sono riusciti ad infilarci anche divertimento e sarcasmo. Consigliatissima! 


Pretty Little Liars

Mettete giù i forconi, che vi vedo! 
Insomma, seguo PLL dall'inizio. Dalla primissima puntata, e mi piaceva da morire. A parte un odio profondo per Aria - una delle protagoniste -, non era niente male come serie TV. Peccato che sono andati a finire nel ridicolo. Non so se seguite Pretty Little Liars, ma è la storia di cinque adolescenti: una scompare improvvisamente, poi viene ritrovato il suo cadavere. Tutti credono Allison morta, ma Allisono NON è morta. Anzi, è più viva di voi tutti messi insieme. La trama non è male, anzi. Soltanto che con il passare degli anni e delle stagioni, sta diventando di un trash non indifferente. Insomma, sto iniziando ad odiarla. Perché continuo a vederla? Per Spencer, e perché voglio proprio vedere come andrà a finire! Comunque, se volete iniziare PLL, concentratevi su qualcos'altro. 


Chasing Life


Altra serie prodotta dalla ABC, proprio come Pretty Little Liars. Chasing Life è appena iniziata, e siamo soltanto all'ottava puntata. Eppure, è una di quelle serie TV che mi è entrata dentro. E ieri, per la prima volta da quando la seguo, è anche riuscita a farmi piangere. E' la storia di April, una ventiquattrenne giornalista free lance, che vive in una famiglia quasi perfetta, e che deve fare i conti con la morte di suo padre. Eppure i problemi iniziano ad essere altri, per April: le viene diagnosticata la leucemia. La serie si basa interamente intorno alla protagonista, al suo modo di vivere la malattia, a come fare i conti con la sua famiglia oppressiva, al suo fidanzato, e al fatto che lei è 'troppo giovane' e che 'non vuole morire'. Niente male, devo dire la verità. Eppure - come le altre serie prodotte dalla ABC -, gli inizi non sono per niente brutti, anzi. Il brutto arriva dopo, quando romanzano un po' troppo, e diventa una roba ridicola. Spero che Chasing Life continui di questo passo, sennò farà la stessa fine di Pretty Little Liars. 


Seguo tantissime serie TV, ma ho deciso di parlarvi di queste perché sono le uniche tre che vanno in onda. Di solito in estate c'è una pausa, infatti tutte le altre inizieranno a fine settembre-inizio ottobre. Non sarà il primo post riguardo alle serie TV, e nemmeno l'ultimo. Ve lo posso assicurare! Sono una malata di telefilm, ora lo sapete! 
Spero di riuscire a scrivere a breve una recensione su gli ultimi libri che ho letto! 
Buone vacanze!

2 commenti:

  1. Su Pretty Little Liars la penso come te. All'inizio ero entusiasta di questa serie, mi intrigava e mi piaceva tantissimo. Ma ora siamo alla quinta stagione e ancora tirano avanti la stessa solfa, sono caduti proprio nel ridicolo. Ancora devono dare risposta alle stesse domande della prima stagione, oltre a quelle nuove che sono venute fuori.
    Anche la mia preferita è Spencer, l'unica decente sia come personaggio, sia come attrice.
    Invece quella che proprio non sopporto è Hannah..
    Di Teen Wolf invece vidi un po' di tempo fa il pilot, ma non sono mai andata avanti, perché non mi aveva colpita un granché.. (:

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pretty Little Liars sto iniziando veramente ad odiarlo!

      Guarda, anche io ero molto pessimista dopo aver visto la prima stagione di Teen Wolf, ma ora che sono arrivata alla terza non me ne pento affatto. Serie TV molto carina e ben studiata!

      Elimina