sabato 22 febbraio 2014

Recensione #13: Fangirl di Rainbow Rowell


Buongiorno! Finalmente weekend! Come lo passerete? Io come al solito sui libri... Lo so, purtroppo non vedrò il sole per un bel po'... La maturità è stata tragica anche per voi? No, perché io la vedo molto più che tragica :/

Fangirl di 
Rainbow Rowell
Pagine: 445
Pubblicazione: 10 Settembre 2013
Pubblicazione italiana: INEDITO IN ITALIA
Editore: St. Martin's Press
Prezzo cartaceo: 12.90€
Prezzo e-book: 4.38€
TramaCath è una fan di Simon Snow. Ok... tutto il mondo è fan di Simon Snow. Ma per Cath essere una fan è tutta la sua vita - ed è particolarmente brava ad esserlo. Lei e sua sorella gemella, Wren, sono rimaste catturate dalla serie di Simon Snow quando erano solo bambine; è ciò che le ha aiutate a superare l'abbandono della madre. Leggere. Rileggere. Connettersi ai forum di Simon Snow, leggere fan fiction di Simon Snow, vestirsi come i personaggi per la premiere di ogni film. La sorella di Cath si è ormai allontanata quasi completamente dal fandom, ma Cath non riesce a lasciarselo indietro. Non vuole nemmeno provarci. Ora che sono all'università, Wren ha comunicato a Cath di non voler dividere la stanza con lei. Cath è da sola, completamente fuori dalla sua comfort zone. Ha una compagna di stanza scontrosa, un affascinante ragazzo che le sta sempre intorno, un professore di scrittura creativa che pensa che le fan fiction siano la fine dell'era moderna, un compagno di classe bellissimo e amante delle parole... E lei non riesce a smettere di pensare a suo padre, che è gentile e fragile e non è mai rimasto davvero solo prima d'ora. La vera domanda per Cath è: può riuscirci? Può farcela senza Wren a tenerla per mano? È pronta a iniziare a vivere la propria vita? Scrivere le proprie storie? E vuole davvero andare avanti, se ciò significa lasciare indietro Simon Snow?






E' facile o difficile scrivere la recensione di un libro che avete amato follemente? Io devo ancora capirlo. Le mani mi prudono, perché non vedevo l'ora di leggere, fingirlare, finire e scrivere la recensione di Fangirl. Eppure, ho l'ansia da prestazione. Cath e Wren sono due gemelle, letteralmente identiche. Cosa cambia? Wren porta i capelli corti e Cath lunghi. La prima porta gli occhiali, la seconda no. 
Oltre ad essere sorelle gemelle, sono migliori amiche. E sono le Fan Numero Uno di Simon Snow? Chi è questo fantomatico Simon? 
Simon è il protagonista di una saga famosissima, quasi al pari di quella di Harry Potter, se non più. Ho visto moltissime somiglianze con i libri della Rowling e quelli di Gemma T. Leslie (autrice della saga di Simon Snow), e quindi l'ho amata da morire. 


Cath e Wren stanno per iniziare il College, e fino ad ora hanno fatto tutto insieme. Ora però, Wren decide che è l'ora di staccarsi un po'. Non vuole Cath come compagna di stanza, e ne ha una nuova, e così anche Cath. Insomma, Wren vuole iniziare la sua vita fatta di nuovi ragazzi, party e tanto divertimento. Mentre Cath di ritrova spaesata, con una compagna di stanza che non c'è mai e che crede di odiarla, e con un ragazzo sempre in camera. Levi. Oh, Levi! Chi è Levi? No, non ve lo dico. Dovrete scoprirlo da sole, perché sarà tutto un aww e un mio Dio! 
Cath scrive fanfiction da sempre sulla saga di Simon Snow, ed ormai è conosciuta in tutto il fandom. Deve concludere la sua Fanfiction Carry On, prima che esca l'ultimo libro della saga di Simon Snow. Insomma, chi è una Fangirl (io, io, IO!) allo stato puro, si ritroverà sempre nelle parole di Cath. Nelle sue giornate al PC, mentre scrive i pezzi della Fanfiction. Quando indossa le magliette di Simon Snow, e lo venera. 
Questo è successo un po' a tutte, no? Adorare qualcuno. La vita di Cath gira intorno a Simon Snow e intorno alle Fanfiction, e così è stata la mia per un po'. 
Adorerete Cath, ed anche Wren. Vi innamorerete follemente di Levi. Eh, sì. 
Inutile che vi consigli Fangirl, DOVETE LEGGERLO. E lo amerete, promesso!

Nessun commento:

Posta un commento