mercoledì 19 febbraio 2014

Mini - Recensione #12: Allegiant (Divergent #3) di Veronica Roth


Buonasera cari! Come procede la vostra settimana? La mia a rilento... Sono bloccata con le letture, e sono ormai settimane che non riesco a finire Fangirl di Rainbow Rowell! E dato che sono una brava ragazza, mi sono resa conto di aver recensito già tutti i libri che ho letto fino ad ora, dall'inizio del 2014. Quindi, perché non buttarmi su qualcosa di vecchio? 
Vecchio per me, e nuovo per voi... Infatti sto per proporvi la recensioni di *rullo di tamburi* ALLEGIANT di Veronica Roth. State aspettando con ansia l'uscita in Italia, eh? Io sono convinta che lo rileggerò in Italiano, giusto per soffrire un altro po'... 

Allegiant di
Veronica Roth
Pagine: 544
Pubblicazione: 22 Ottobre 2013
Pubblicazione italiana: 18 Marzo 2014
Editore: De Agostini
Prezzo cartaceo: 14.99 €
Prezzo e-book: 8.99 €
Trama: La realtà che Tris ha sempre conosciuto ormai non esiste più, cancellata nel modo più violento possibile dalla terrificante scoperta che il “sistema per fazioni” era solo il frutto di un esperimento. Circondata solo da orrore e tradimento, la ragazza non si lascia sfuggire l’opportunità di esplorare il mondo esterno, desiderosa di lasciarsi indietro i ricordi dolorosi e di cominciare una nuova vita insieme a Tobias. Ma ciò che trova è ancora più inquietante di quello che ha lasciato. Verità ancora più esplosive marchieranno per sempre le persone che ama, e ancora una volta Tris dovrà affrontare la complessità della natura umana e scegliere tra l’amore e il sacrificio.



Preparatevi. Sia psicologicamente, che umanamente. Vi ricordate il coraggio di Tris, quando decide di far parte degli Intrepidi? Ecco, moltiplicatelo per mille. Allegiant è un romanzo che ti lascia con il fiato sospeso. 





Pensavate che l'aver scoperto che le fazioni erano soltanto un esperimento, fosse stata una rivelazione shockante? Aspettatevi di più. Sempre di più. 



Allegiant non finisce mai di stupirti. E' un tomo talmente grande, che quando lo vedi magari pensi 'non ce la farò mai', e poi 24h dopo ti ritrovi in una valle di lacrime. Avete presente la valle di lacrime che avete versato per i libri di John Green? Ecco, siamo lì lì. Quasi vicino. 




Tris dovrà scegliere se continuare ad amare, oppure difendere chi ama. Cosa sceglierà? Veronica Roth non ci delude mai. MAI. E' ovvio che vi consiglio questo libro. A cui ho dato 4 stelline, a causa dell'amarezza causata dal finale. 



Nessun commento:

Posta un commento