venerdì 5 dicembre 2014

Let's talk about... #10 | Kindle Unlimited

Let's talk about...

Buonasera lettori! Non avevo ancora postato nulla per il mese di Dicembre, quindi ho deciso di farlo al meglio con un cambio grafica! Lo spirito natalizio non me lo toglie più nessuno ormai, anche se l'età da 'quando passa Babbo Natale' l'ho superata da un po'. Che dite, vi piace questa nuova grafica? Jelsa (Elsa di Frozen e Jack Frost di Le 5 Leggende) sono la mia OTP del momento. E chi meglio di loro poteva far parte di questa grafica? Brr, a guardarli mi viene più freddo di quello che già sento. 
Lo so, mi dilungo sempre troppo ormai. Oggi ho deciso di parlarvi di un'argomento che tocca tutti quei lettori dipendenti dal loro caro e-reader... (compresa me...)


Partiamo dal principio: cos'è Kindle Unlimited? 
Kindle Unlimited è un'offerta di lettura illimitata offerta dal nostro amato Amazon. Questo cosa significa? Che abbonandoci, a 9,99 € al mese, possiamo scaricare qualsiasi e-book. Gratis. 
Ora, rileggete le ultime due frasi. Per me, Kindle Unlimited è stato presentato come l'acqua nel deserto dopo giorni di agonia. Insomma, a 9,99 € posso scaricare tutti gli e-book che voglio, quando a volte un solo e-book costa più di sette euro. Ed ecco che ho preso immediatamente la palla al balzo, usufruendo della prova gratuita che Amazon offriva. Non ho sborsato un soldo, convinta che dopo un mese sarei diventata una di quelle tante abbonate. Ho anche aspettato un mese per recensire Kindle Unlimited, perché volevo provarne ogni sua sfumatura. 
E cos'è successo? Che non mi è piaciuto per nulla. 
Lo slogan fa gola, lo so. A 9,99 € al mese mi sarei abbonata immediatamente. 
Allora, dov'è la pecca? 
Non tutti gli e-book sulla piattaforma possono essere scaricati, dopo essersi abbonati. Soltanto le case editrici e gli autori autopubblicati che hanno deciso di aderire a questa 'iniziativa', hanno messo a disposizione i loro libri per Kindle Unlimited. 
Che significa? Che se magari voglio scaricare Storia di una ladra di libri in e-book, convinta di poterlo fare essendo abbonata, non posso. Perché la casa editrice italiana che ha pubblicato il libro, non partecipa a Kindle Unlimited. 
Il problema è davvero questo? No, perché se su un libro altri e dieci sono disponibili, avrei continuato a pagare felicemente quei 9,99 €. Ma il problema è che tra quei 700 mila titoli che aderiscono, ce ne fosse soltanto un quarto che fa parte dei miei gusti. 
Ne ho trovati davvero pochi. Pochissimi. Quindi sono obbligata a scaricare un bel po' di e-book in un mese, anche se il libro non mi piace, per poter 'sfruttare' questi 9,99 € mensili che ho già dato ad Amazon. 
E' una truffa? No, perché se a me quei titoli non piacciono, magari a voi fanno più che gola. 
Comunque, arrivando al dunque. Abbonandomi a Kindle Unlimited spenderei 120 € annui in e-book. Parliamoci chiaro, io non li spendo 120 € di libri. Ma nemmeno cartacei. 
Sapete perché? Perché in questo periodo di crisi per leggere un bel libro non c'è bisogno di avere poi questo grande patrimonio. Io vado assiduamente in biblioteca. Uso tutti gli sconti che le mie tessere della libreria mi permettono di fare. Uso siti di scambi libri come Comprovendolibri, oppure cerco qualcosa che mi piaccia su Bookmooch. 
Fino all'arrivo di Kindle Unlimited non avevo mai pensato di contare quanto spendessi in libri in un anno, ma da Gennaio lo farò. E sono sicura che sarò al di sotto dei 120 €. Soprattutto se stiamo parlando di e-book

Quindi, Unlimited per me è bocciato. Ma continuo ad amare il mio Kindle, ve lo assicuro. 

12 commenti:

  1. Sono d'accordo con te. Anche io pensavo che fossero disponibili tutti i libri, e la cosa mi ha fatto gola e mi ha parecchio esaltato. Io faccio un uso smodato di ebook, 10 euro al mese potevo anche investirli, ma sforzandomi e curiosando in giro in questo mese ho scaricato forse una ventina di libri, per lo più autopubblicati, che comunque di solito costano pochissimo e sono abbordabili. Sarebbe stato bello se avessero aderito più case editrici! Poi sicuramente ci sarebbero mesi in cui non c'è niente di nuovo che mi piace e sarebbero soldi sprecati. Quindi bocciato anche per me.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ps. Shippo Elsa e Jack a morte <3

      Elimina
    2. Era una bellissima idea quella di Kindle Unlimited, ma purtroppo non fa per me :/
      Siamo d'accordo per Elsa e Jack :D

      Elimina
  2. Mi ispirava molto questa offerta ma qualcosa mi ha convinto a non farlo e infatti ho fatto bene, mi sembrava troppo strano che avessero fatto questa offerta senza una fregatura ahahahah :PP

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Potevi sempre usufruire della versione di prova, io infatti ho preferito quella, prima di abbonarmi definitivamente.

      Elimina
  3. Sinceramente mi attirava però ho preferito non farla perché leggo più cartacei che ebook e purtroppo io spendo molto, ma molto ma molto ma molto più di 120 euro all'anno per comprare i cartacei D: dovrei iniziare a leggere più ebook visto che ho comprato il kindle paperwhite ç_ç

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me il Kindle aiuta tantissimo, per spendere meno soldi. Sinceramente non so quanto spendo in libri in un anno, ma credo al di sotto dei 120 €. Da Gennaio forse inizierò a tenere i conti :D

      Elimina
  4. Mi piace questa nuova grafica *_* Jack a primo impatto mi sembrava Jem di Shadowhunters versione cartoon xD
    Comunque, nemmeno io mi abbonerò al Kindle Unlimited. Lasciando state il fatto che preferisco i cartacei, neanche io spendo 120€ annuali in libri. Di solito cerco di andare in biblioteca, di farmeli prestare da amici e quando ho un pochino di soldini me li compro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille! (Anche se credo di cambiarla...)
      Comunque Kindle Unlimited non era male, purtroppo ci sono pochi libri che mi piacciono :(

      Elimina
  5. Avevo immaginato che ci fosse qualcosa dietro, per la serie "troppo bello per essere vero".
    Non so se si possa chiamare truffa ma sono stati decisamente poco chiari sulle modalità dell'offerta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non la considero una truffa, perché loro mettono a disposizione più di 700 mila titoli ed è vero. Però tocca sempre vedere se quei titoli ti possono interessare o meno...

      Elimina
  6. Aveva fatto gola anche a me, ma per fortuna mi hai salvata!
    Sei brava se usi meno di 120€ all'anno in libri, io credo di usarne molti molti molti di più. Senza poi contare i libri che mi faccio regalare :P

    RispondiElimina